RIFLESSOLOGIA PLANTARE

La finalità è riequilibrare l’energia all’interno del nostro corpo, inviando stimoli a organi e apparati.

La riflessologia plantare è una tecnica naturale che utilizza la digitopressione per promuovere il benessere psicofisico dell’individuo.

Sul piede è riflesso tutto il nostro corpo: l’intervento in determinate aree andiamo produce una reazione che per via riflessa nervosa raggiunge l’organo o la parte del corpo corrispondente.

La seduta

La seduta ha inizio con un’analisi del piede che permette di dare una valutazione di partenza che mette in luce gli squilibri su cui intervenire. Il dialogo e il confronto con il ricevente è indispensabile in una fase iniziale per comprendere su quali problematiche andare ad intervenire.

La durata della seduta può variare in base al percorso e alle modalità di trattamento scelte.

Benefici

  • Rilassamento: il sistema nervoso trae grande beneficio dalla riflessologia plantare, essendo il principale protagonista della seduta. Il piede è raggiunto da moltissime terminazioni che, stimolate, vanno a portare l’organismo in uno stato di parasimpaticotonia utile a riportare l’omeostasi. La conseguenza è un effetto relax estremamente piacevole (vedi riflessologia plantare ansia e stress).
  • Depurazione: la riflessologia plantare aiuta a disintossicare l’organismo. Il massaggio agisce anche sugli organi emuntori, deputati all’eliminazione delle tossine, stimolando e supportando la loro attività. Per questo la riflessologia plantare può essere un ottimo supporto in caso di dieta oppure obiettivi di dimagrimento.
  • Miglioramento di circolazione linfatica e sanguigna: la circolazione dei liquidi nel corpo può essere stimolata e migliorata con la stimolazione di alcune aree specifiche. A questo scopo la riflessologia può essere molto utile per drenare l’organismo e può essere di supporto ad altri massaggi specifici. L’obiettivo è quello di riportare un equilibrio più stabile.
  • Combattere i dolori:la riflessologia è molto indicata per trattare parti dolenti: non richiede un intervento direttamente sulla parte coinvolta, azione che talvolta può essere controproducente in caso di infiammazione in corso e risulta essere estremamente efficace. Essendo il dolore di natura nervosa, utilizzare un trattamento che agisce sul sistema nervoso ci aiuta a placare questa sensazione.
  • Riequilibrare l’energia:secondo le filosofie orientali il nostro corpo è attraversato dall’energia vitale che in alcune situazioni e punti può bloccarsi. La riflessologia plantare può ristabilire l’equilibrio in questo senso con grandi benefici per tutto l’organismo.

Di seguito alcune delle problematiche per cui può essere indicata la riflessologia plantare:

  • ·         Mal di testa
  • ·         Mal di schienae altri dolori
  • ·         Problemi gastro intestinali
  • ·         Asma e problemi respiratori
  • ·         Eczema e problemi dermatologici
  • ·         Ansia e stress
  • ·         Insonnia
  • ·         Problemi legati alla menopausa o in generale al ciclo femminile
  • ·         Può aiutare a smettere di fumare